• Professionisti nell'installazione serramenti dal 1971

    Blog del serramentista

guida alla scelta dei serramenti di casa

Devi cambiare i serramenti di casa ma non sai da dove partire? Scegliere le finestre giuste per la propria abitazione significa migliorare la qualità del tuo stile di vita, questa guida potrà aiutarti a orientarti per trovare la migliore soluzione alle tue esigenze.

Quando cambiare i serramenti?

Il momento ideale per cambiare i serramenti di casa dipende da una serie di fattori. Innanzitutto è sempre bene tenere sotto controllo l'usura dei serramenti: porte e finestre usurate e in cattivo stato non saranno più in grado di garantire il piano comfort e l'isolamento termico e acustico. Esistono poi altri fattori importanti come le normative urbanistiche e i differenti bonus per il rinnovo delle abitazioni, che possono rendere necessario (o comunque più appetibile) effettuare dei lavori di rinnovo. Ovviamente, un punto molto importante è anche la disponibilità economica che vi potrà permettere di acquistare dei serramenti di qualità e di ottimizzare il vostro investimento nel tempo.

I materiali per i serramenti di casa

La scelta dei giusti serramenti di casa può essere influenzata da una miriade di fattori come le esigenze di isolamento, i vincoli urbanistici, l'estetica o la sicurezza. Il primo elemento da tenere in considerazione è la scelta del materiale. I materiali più comuni per la produzione di finestre sono: il PVC, il legno o l'alluminio (questi materiali possono essere utilizzati per dare vita a soluzioni ibride).

Le finestre in PVC

Il PVC è l’abbreviazione di PoliVinile di Cloruro. Si tratta di un materiale economico che offre, al tempo stesso, un elevato grado di isolamento termico e acustico. Il serramento in PVC si presta anche a qualsiasi soluzione di arredamento grazie ai differenti colori e linee che può assumere. Con l'applicazione di speciali pellicole può anche imitare il legno in modo realistico.

Si tratta di un materiale che ha dominato il marcato per molto tempo e, ancora oggi, l'installazione di serramenti in PVC è una scelta per la gran parte degli acquirenti che rinnovano la loro abitazione. Occorre fare attenzione però: il PVC è un materiale sensibile agli sbalzi termici: per evitare deformazioni, gli infissi in PVC dovrebbero essere dotati di un profilo interno in acciaio.

Serramenti di casa in legno

Il legno è da sempre il primo materiale utilizzato per porte e finestre. Si tratta di un materiale completamente naturale che, al tempo stesso ha un aspetto elegante e pregiato. I serramenti in legno possono valorizzare qualsiasi tipo di interno e, grazie alle vernici e tinte specifiche possono adattarsi a differenti design. Dal punto di vista tecnico, oggi si impiegano serramenti in legno lamellare che sono ricavati la "lamelle" di legno a fibre incrociate ed incollate tra loro; questa soluzione permette a questo tipo di serramenti, di essere più resistenti agli sbalzi climatici.

Di contro, in quanto materiale naturale, il serramento in legno ha bisogno di manutenzioni e controlli più frequenti rispetto alle sue controparti.

Soluzioni in alluminio

L'alluminio è un materiale adatto a ambienti moderni e design contemporanei. I serramenti in alluminio permettono profili sottili e vetrate più ampie a luminose in più possono essere bicolore o avere un effetto legno. Con lo sviluppo degli infissi a taglio termico, questo tipo di materiale, offre è in grado di offrire anche ottime prestazioni isolanti. Il processo di anodizzazione conferisce all'alluminio una elevata resistenza alla corrosione e lo rende adatto ad ambienti molto aggressivi.

Questo tipo di serramenti sono però una scelta più costosa, che occorre valutare con maggiore attenzione.

I vetri delle finestre

I vetri delle finestre sono importanti quanto gli infissi per garantire isolamento termico e acustico. Per offrire prestazioni migliori, negli anni, si è passati dai vetri singoli alle vetrocamere (o doppio vetro). Le vetrocamere sono costituite da due lastre distanziate tra loro da uno spazio (la camera), le lastre di vetro sono poi sigillate con materiale plastico. La camera tra i vetri è riempita da gas che servono ad aumentare l’isolamento termico e acustico.

In commercio esistono diverse soluzioni composte da vetrocamere di dimensioni differenti e addirittura soluzioni a tripli vetri.

I vetri utilizzati per le finestre sono lastre speciali: con caratteristiche specifiche in termini di sicurezza, le lastre dei serramenti devono essere stratificate o temprate. Questi vetri i possono anche essere sottoposti a dei trattamenti che ne migliorano le prestazioni di isolamento termico. Otteniamo così i vetri bassoemissivi e selettivi.

I sistemi di apertura dei serramenti

In commercio esistono diverse soluzioni per le aperture dei serramenti di casa. Se vogliamo essere sicuri di avere finestre che si armonizzino al design dei nostri ambienti, ma anche di ottimizzare lo spazio delle nostre stanze, facciamo attenzione al tipo di apertura che sceglieremo. Oltre alle finestre con apertura a battente (la classica apertura a 90° verso l'interno) possiamo trovare anche le finestre scorrevoli (che permettono di risparmiare spazio), le finestre con apertura a vasistas (comunemente dette basculanti) o pivotante (come quelle dei lucernari), oppure soluzioni combinate tra queste.

Serramenti di casa e sicurezza

Per proteggere la sicurezza della tua abitazione (sia in villa che in un appartamento) e prevenire furti o effrazioni, è bene scegliere serramenti con un adeguato livello di sicurezza. Esistono classi di sicurezza specifiche definite dai test effettuati sui diversi tipi di infissi e serramenti, questi test simulano un tentativo di effrazione e le classi di sicurezza corrispondono a quanto un tipo di finestra abbia resistito.

Queste classi vanno dalla RC1 alla RC6, sempre bene informarsi su quale possa essere il livello di sicurezza più adeguato alle vostre necessità.

Per quanto riguarda la sostituzione dei serramenti di casa, un consiglio sempre importante è quello di rivolgervi a un team esperto nella posa dei serramenti della tua città: noi di Franco Consonni Srl lavoriamo a Monza e Brianza per garantire un servizio di qualità sul territorio.

I nostri partners

Tecnoplast ti permette di personalizzare i tuoi infissi in PVC scegliendo tra ben 48 sfumature di colore, disponibili anche bicolore interno ed esterno.
Le porte Bauxt sono la scelta ideale se stai cercando degli infissi dalle prestazioni antieffrazione eccellenti e dal design curato.
Campesato serramenti produce serramenti e infissi in legno per ogni tipo di esigenze, Serramenti di qualità per un'ottima tenuta e resistenza all'acqua.
Il marchio Pinto è una realtà di riferimento consolidata in Italia nella produzione e commercializzazione di tapparelle e frangisole.
Da oltre 40 anni Alca propone infissi in alluminio di qualità, presentandosi come punto di riferimento per i serramentisti di Lombardia e Triveneto.
Per tenerci sempre in linea con le nuove normative e le procedure burocratiche.
Colfert Spa è un'azienda Lean specializzata nella vendita di accessori e componenti per serramenti per migliorare il lavoro dei clienti.
Tutti i nostri prodotti sono conformi alle direttive europee e certificati con marchio CE.