• Professionisti nell'installazione serramenti dal 1971

    Blog del serramentista

la posa in opera dei serramenti

Per assicurarci di avere dei serramenti e degli infissi di qualità, la posa in opera del serramento è una operazione fondamentale, anche più della scelta di serramenti ad alte prestazioni o di design.

Facciamo attenzione alla posa in opera del serramento

Abbiamo detto più volte quanto sia importante scegliere i serramenti per la vostra abitazione con consapevolezza, ma, a volte questo non basta. Possiamo acquistare porte e finestre con un ottimo isolamento termico e acustico e uno stile in linea con il vostro arredamento. Possiamo prestare la massima attenzione alla qualità dei materiali e dei trattamenti di vetri e struttura. Possiamo anche procedere con una manutenzione periodica.

Tutto questo però può non essere sufficiente se non facciamo attenzione al passaggio della posa in opera. Una posa scadente può rendere inefficace anche il migliore serramento, per questo è opportuno affidarla a del personale qualificato ed esperto.

Perchè è importante la posa del serramento

La posa è un momento critico che può rendere inutile tutta la fase precedente di preparazione e scelta dei prodotti più adatti.

Un lavoro maldestro o approssimativo aumenta l'usura dei serramenti da parte degli agenti atmosferici e consentirà il passaggio di aria tra gli ambienti interni e esterni con possibile formazione di condensa e muffa. Vedremo le nostre bollette lievitare per lo scarso isolamento termico e il confort della nostra casa andrà a rotoli.

Di contro, una posa del serramento eseguita a regola d'arte, garantisce le migliori prestazioni dell'infisso e la sua durabilità. In particolare deve garantire:

  • l'eliminazione di ponti termici ed acustici;
  • il fissaggio sicuro della muratura;
  • la conformità alle caratteristiche dell'infisso;
  • la durata di vita dei serramenti.

Gli elementi fondamentali della posa in opera

L'elemento fondamentale della posa del serramento è garantire l'isolamento. Questo garantisce l'assenza di condensa e la riduzione dei consumi energetici dell'abitazione. Per garantirlo occorre, innanzitutto, inserire nel nodo muro-controtelaio delle schiume isolanti particolari, mentre, nel nodo tra telaio e controtelaio si possono inserire nastri autoespandenti con proprietà isolanti.

La scelta di telaio e controtelaio è particolarmente importante per migliorare le prestazioni dell'infisso. Oggi si opta anche per controtelai di nuova concezione "a taglio termico".

Il telaio invece dovrà sempre essere assicurato meccanicamente e non è ammesso l'uso di colle o materiali espansi. Assicurare gli infissi alla parete tramite agganci metallici offre la migliore stabilità al serramento.

Il davanzale è un potenziale rischio di ponte termico. In Italia viene solitamente utilizzato il marmo per il davanzale esterno, un materiale che rischia di compromettere l'isolamento. Si può ovviare al problema con un controtelaio con sottosoglia e un davanzale diviso.

I controlli della posa del serramento

Conclusi i lavori di montaggio è sempre bene procedere ad un controllo del corretto funzionamento del serramento. Assicuratevi che le ante si aprano e chiudano correttamente, assicuratevi che non si muovano da sole, quindi verificate il corretto funzionamento degli elementi secondari come persiane o tapparelle.

Per garantire al massimo la qualità del lavoro, assicuratevi sempre di rivolgervi ad installatori di serramenti qualificati che vi potranno garantire standard di comfort e isolamento sia termico che acustico.

Consigli per manutenzione e mantenimento

Ricordatevi sempre che la posa in opera a regola d'arte è qualcosa che non va sottovalutata, oggi è più facile ottenere questo risultato grazie ai nuovi materiali e a installatori competenti.

Non dimenticate mai nemmeno che tutti gli infissi sono sottoposti all'usura del tempo e degli elementi. Effettuando una pulizia periodica potrete prolungarne la durata e l'efficienza, andate a rimuovere smog polvere e sporco con prodotti chimici neutri e spugne o panni morbidi. Nelle zone più isolate vi consigliamo di effettuare la pulizia ogni 3-6 mesi, mentre in città o nelle zone con più inquinamento intervenite ogni 1-3 mesi.

Insieme alla pulizia potete anche controllare il corretto funzionamento dei serramenti e dei complementi. Per evitare l'usura della ferramenta vi consigliamo di procedere alla lubrificazione almeno una volta l'anno.

I nostri partners

Tecnoplast ti permette di personalizzare i tuoi infissi in PVC scegliendo tra ben 48 sfumature di colore, disponibili anche bicolore interno ed esterno.
Le porte Bauxt sono la scelta ideale se stai cercando degli infissi dalle prestazioni antieffrazione eccellenti e dal design curato.
Campesato serramenti produce serramenti e infissi in legno per ogni tipo di esigenze, Serramenti di qualità per un'ottima tenuta e resistenza all'acqua.
Il marchio Pinto è una realtà di riferimento consolidata in Italia nella produzione e commercializzazione di tapparelle e frangisole.
Da oltre 40 anni Alca propone infissi in alluminio di qualità, presentandosi come punto di riferimento per i serramentisti di Lombardia e Triveneto.
Per tenerci sempre in linea con le nuove normative e le procedure burocratiche.
Colfert Spa è un'azienda Lean specializzata nella vendita di accessori e componenti per serramenti per migliorare il lavoro dei clienti.
Tutti i nostri prodotti sono conformi alle direttive europee e certificati con marchio CE.