Franco Consonni srl

Produzione e installazione di infissi e serramenti Monza Brianza

come scegliere i vetri per la nostra abitazione

Le varie tipologie di vetri per serramenti

Innanzitutto partiamo dallo stabilire una serie di categorie principali nelle quali il vetro si suddivide: basso emissivi, insonorizzante, antisfondamento.

Ognuno di essi viene ulteriormente categorizzato in base a vari parametri: grado di trasparenza verso l'esterno, illuminazione dell'ambiente, controllo dell'energia solare, isolamento acustico, sicurezza agli infortuni.

Normalmente i telai sono progettati per poter montare tutte le tipologie di vetri isolanti sul mercato, stratificati, antisfondamento, basso emissivi, fonoassorbenti.

Finestre con doppio vetro e vetrocamera

Il classico infisso moderno è dotato di vetrocamera.

La vetrocamera è composta da due vetri separati da un canalino, la funzione di questo canalino è di separazione dei vetri.

Normalmente è costruito in alluminio e costituisce un punto debole a livello di contenimento della trasmittanza perché, essendo un materiale conduttivo, genera un ponte termico.

Per risolvere questo problema, negli ultimi anni, si sta diffondendo un tipo di canalino warm edge, in acciaio ricoperto di plastica, questa accortezza riduce la trasmissibilità termica migliorando le performance del serramento.

Nel vetro viene così a crearsi un'intercapedine (chiamata anche camera), uno spazio tra due vetri solitamente riempita di aria.

Le massime performance per le intercapedini vengono ottenute con uno spazio di tra i 15 e 18 mm, aumentando queste dimensioni le performance termiche diminuiscono.

Per risultati migliori, a volte, al posto dell'aria viene usato del gas (normalmente argon).

Soluzioni con tripli vetri

Nel caso del triplo vetro, soluzione meno diffusa risetto a quella precedente, per aumentare l'isolamento le intercapedini sono due tra tre vetri.

Anche qui si utilizza del gas per riempirle, con un miglioramento in termini di prestazioni dal punto di vista dell'isolamento termico.

Ma al di là della tecnologia della struttura tra vetro è serramento, anche la tipologia di vetro in se fa la differenza.

Vetro basso emissivo

installazione vetri serramenti

Le vetrate che usano vetro basso emissivo riflettono il calore ambientale generato dal riscaldamento.

Questa caratteristica permette di ridurre nettamente la dispersione verso l'esterno, garantendo un comfort maggiore e abbattendo l'effetto vetro freddo e la condensa in modo verticale.

Grazie all'aggiunta dell'argon usato per riempire le intercapedini è possibile arrivare a una trasmittanza di 0,9 W/m2K e a valori Ug di 0,5 W/m2K per i tripli vetri.

Vetro insonorizzante per serramenti

Questa è la tipologia di vetro suggerita per luoghi con forte presenza di inquinamento acustico.

La caratteristica di questi vetri per serramenti permette di ottenere un ambiente favorevole al riposo, ad esempio, se utilizzati in camere da letto esposte su zone centrali cittadine o a strade trafficate anche in orari notturni.

Installazione vetri antivandalismo

Conosciuti anche come vetri antieffrazione, garantiscono la massima resistenza a tentativi di danneggiamento o sfondamento.

Antinfortuinio

Una tipologia di vetri ideali per luoghi con forte presenza di bambini.

Si tratta di vetro stratificato che evita, come per le quello delle automobili, il rilascio di frammenti taglienti in caso di urti violenti.

Installazione vetri selettivi

Questi combinano isolamento termico e protezione solare.

Un vetro di questo tipo è in grado di riflettere il calore solare e isolare allo stesso tempo dal freddo, avendo una bassa trasmittanza e un fattore solare intorno al 40 per cento.

Il fattore solare, infatti, esprime la percentuale di energia che attraversa il vetro (parlando di normali vetri basso emissivi questo valore è intorno al 70%).

Vetri a controllo solare

I vetri a controllo solare vengono utilizzati nei climi più caldi dove l'irradiamento termico solare va controllato e gestito per garantire un'ambiente interno di massimo comfort.

Essi contengono una veneziana orientabile che permette di regolare il passaggio della luce da esterno a interno.

 

Richiedi un preventivo senza impegno